1. Ambito disciplinato dalla presente direttiva
  2. Affidamento, modifica e sospensione / determinazione del prezzo
  3. Volumi minimi di prenotazione
  4. Richieste di posizionamento, specifiche di posizionamento (targeting)
  5. Consegna dei mezzi pubblicitari da parte del cliente commerciale
  6. Pubblicazione di mezzi pubblicitari
  7. Disturbi, errori
  8. Responsabilità/Garanzia
  9. Contestazioni
  10. Misurazioni, sconti
  11. Condizioni di pagamento
  12. Modifiche ai mezzi pubblicitari
  13. Non si applicano le CGC del cliente commerciale
  14. Risoluzione anticipata del contratto
  15. Disposizioni finali

1. Ambito disciplinato dalla presente direttiva

1.1 Le disposizioni seguenti disciplinano i rapporti contrattuali fra l’inserzionista pubblicitario professionale operante nel settore commerciale (di seguito «cliente commerciale») e la newhome.ch AG (di seguito solo «newhome») per incarichi pubblicitari dietro corrispettivo, salvo diverso accordo scritto tra le parti e ad integrazione delle «Linee guida generali per i servizi a pagamento» di newhome.

1.2 Per incarico pubblicitario si intende l’incarico con cui il cliente commerciale commissiona, dietro corrispettivo, l’inserzione di uno o più mezzi pubblicitari sul portale immobiliare di newhome, sia tramite il sito web www.newhome.ch che tramite l’app mobile di newhome o tramite altre pubblicazioni ecc.

2. Affidamento, modifica e sospensione / determinazione del prezzo

2.1 La pattuizione tra le parti (cliente commerciale/newhome) in merito all’affidamento, alla conferma, alla modifica e alla sospensione degli incarichi pubblicitari deve avvenire per iscritto, tenuto conto che un messaggio di posta elettronica soddisfa già di per sé il requisito della forma scritta.

2.2 Qualora gli incarichi non siano trasmessi direttamente dal cliente commerciale, bensì per il tramite di un’agenzia pubblicitaria e senza che questa agenzia pubblicitaria presenti una delega scritta del cliente commerciale in questione, riconosciuta valida ai fini giuridici, in mancanza di diverso accordo scritto, il contratto con newhome sarà posto in essere direttamente con questa agenzia pubblicitaria.

2.3 Sono possibili modifiche e sospensioni di incarichi pubblicitari da parte del cliente commerciale purché sia garantito un termine residuo di 5 giorni lavorativi prima della diffusione pubblicitaria programmata senza conseguenze in termini di costi per il cliente commerciale.

2.4 newhome si riserva di accettare o meno eventuali rinvii richiesti dal cliente commerciale in base alle proprie capacità e disponibilità. Newhome non è obbligata ad accogliere queste richieste di rinvio.

2.5 Per gli incarichi pubblicitari si applicano i prezzi e le condizioni attualmente in vigore secondo i dati mediatici pubblicati online da newhome e precisamente al momento della conferma scritta dell’incarico pubblicitario da parte di newhome. Tutti i prezzi ivi pubblicati si intendono al netto dell’IVA applicabile secondo l’aliquota di legge.

3. Volumi minimi di prenotazione

Eventuali volumi minimi di prenotazione determinanti per l’affidamento di incarichi pubblicitari vengono espressamente fissati da newhome nei suoi dati mediatici. In assenza di tale indicazione, si intende che non è previsto alcun volume minimo di prenotazione.

4. Richieste di posizionamento, specifiche di posizionamento (targeting)

4.1 newhome accetta le richieste di posizionamento espresse dal cliente commerciale. Senza una conferma esplicita scritta da parte di newhome queste richieste e requisiti di posizionamento non sono vincolanti per newhome.

4.2 newhome cerca di soddisfare le richieste di posizionamento del cliente commerciale, purché ciò sia realizzabile per newhome senza alcuno sforzo.
Per le specifiche di posizionamento assicurate al cliente commerciale per iscritto da parte di newhome, newhome addebita un costo supplementare (vedi dati mediatici). Se per motivi tecnici newhome non è in grado di mantenere un posizionamento confermato per iscritto da newhome, il cliente commerciale sarà per quanto possibile informato in anticipo e in tal caso verrà meno il diritto di newhome alla riscossione del supplemento per la specifica di posizionamento di fatto non eseguita.

4.3 Per motivi tecnici obiettivamente intervenuti, newhome si riserva esplicitamente di rinviare all’ultimo momento incarichi pubblicitari senza previa consultazione del cliente commerciale.

4.4 La mancata pubblicazione di un mezzo pubblicitario, il suo posizionamento in un punto diverso o in una data diversa da quella prevista e un ritardo nella consegna dovuto a problemi tecnici non giustificano la pretesa risarcitoria da parte del cliente commerciale.

4.5 Un’astensione da ogni forma di concorrenza in riferimento agli incarichi pubblicitari per il settore del cliente commerciale, in linea di massima è possibile per newhome. L’astensione da ogni forma di concorrenza avviene con riserva di negoziare in via eccezionale, mediante accordi individuali con il cliente commerciale, un periodo di esclusiva di breve durata a fronte di una congrua indennità.

5. Consegna dei mezzi pubblicitari da parte del cliente commerciale

5.1 Il cliente commerciale si obbliga a consegnare, in tempo utile e nella loro interezza, mezzi pubblicitari ineccepibili e idonei (in base all’offerta di newhome secondo i dati mediatici) alla newhome entro e non oltre 3 giorni lavorativi dall’inizio dell’inserzione. Per forme pubblicitarie speciali su richiesta del cliente commerciale si applica un termine di 10 giorni lavorativi, salvo che un accordo individuale scritto con newhome non preveda altrimenti.

5.2 Per mezzi pubblicitari visibilmente inadatti o danneggiati, newhome richiede al cliente commerciale un indennizzo. In caso di consegna irregolare e in particolare in caso di ritardata consegna o di modifica a posteriori, non si garantisce la diffusione concordata del mezzo pubblicitario.

5.3 Il cliente commerciale deve garantire che i mezzi pubblicitari non contengano alcun malware. In caso contrario, egli risponde di tutti i danni subiti da newhome a causa del malware introdotto dal mezzo pubblicitario del cliente commerciale.

5.4 La richiesta di sostituzione o la pretesa di modifica dei mezzi pubblicitari da parte del cliente commerciale dopo la scadenza del termine su menzionato sarà esaminata da newhome per appurare se in termini di tempo sia ancora possibile un’inserzione senza che ciò configuri un legittimo diritto del cliente commerciale.

6. Pubblicazione di mezzi pubblicitari

6.1 newhome si riserva di richiedere al cliente commerciale in qualsiasi momento modifiche ai mezzi pubblicitari o di rifiutare e/o sospendere mezzi pubblicitari senza indicazione dei motivi.

6.2 Il cliente commerciale permette alla newhome fino a nuovo ordine di diffondere i suoi mezzi pubblicitari sui suoi servizi online o di terze parti oppure di pubblicarli in qualsiasi altro modo e di modificarli per questo scopo.

6.3 Il cliente commerciale è responsabile del contenuto dei suoi mezzi pubblicitari. Egli è obbligato a rispettare le normative di legge pertinenti e a non ledere i diritti di terze parti e, per quanto legalmente possibile, manleva newhome e i suoi organi e ausiliari da qualsivoglia pretesa di terzi. Qualora newhome venisse citata in giudizio, il cliente commerciale è obbligato ad aderire al processo dopo la chiamata in causa. Il cliente commerciale è in ogni caso obbligato a pagare tutte le spese risultanti alla newhome sia in fase giudiziaria che stragiudiziale in relazione alle rivendicazioni di terzi o alle azioni delle autorità.

6.4 I mezzi pubblicitari devono poter essere chiaramente riconoscibili come tali dagli utenti e distinguibili dalla parte redazionale e dei contenuti sia nella veste grafica che nella scelta dei caratteri. newhome si riserva in qualsiasi momento di utilizzare un’ulteriore designazione mediante un titolo «Annuncio», «Inserzione», «Pubblicità» o «Pubblicità redazionale». Il logo o il nome di newhome, dei suoi prodotti e del suo sito web possono essere utilizzati nei mezzi pubblicitari dai clienti commerciali solo previo consenso scritto di newhome.

7. Disturbi, errori

newhome si impegna a garantire la miglior riproduzione possibile dei mezzi pubblicitari del cliente commerciale in conformità agli usuali standard tecnici e a rimuovere nel minor tempo possibile disturbi, errori e difetti.

8. Responsabilità/Garanzia

8.1 Il cliente commerciale è a conoscenza del fatto che allo stato dell’arte è impossibile garantire in qualsiasi momento la disponibilità dei sistemi e una riproduzione esente da errori. newhome non garantisce la disponibilità e la completa assenza di errori, difetti o disturbi. newhome non si assume la responsabilità per errori nella trasmissione degli incarichi pubblicitari, delle modifiche e delle sospensioni.

8.2 Per quanto legalmente possibile, newhome declina sostanzialmente qualsiasi responsabilità. Si precisa, inoltre, che la responsabilità, nel caso in cui newhome venisse chiamata a rispondere, è limitata ai danni diretti e, per quanto riguarda l’ammontare, al puro rimborso del corrispettivo versato dal committente per l’incarico pubblicitario in questione. Non si risponde altresì dei difetti meramente irrilevanti (per es. difetti che non pregiudicano sostanzialmente né il senso né l’efficacia del mezzo pubblicitario quali ad esempio la presentazione dell’annuncio con caratteri microscopici illeggibili o l’inserimento di un link non funzionante nell’annuncio), dei difetti dovuti all’utilizzo di un software/hardware inadatto da parte dell’utente (per es. browser), dei difetti dovuti a guasti dei computer o dei software di terzi parti o dell’editore a causa di un crash del sistema o di un guasto della linea.

8.3 Se è stato causato un guasto dall’AdServer che si protrae per un considerevole periodo di tempo (più del 10% del periodo prenotato dal cliente commerciale per una prenotazione fissa a tempo) newhome cercherà di compensare la mancata prestazione mediatica con una fornitura sostitutiva o di prolungare la durata dell’inserzione, nella misura in cui ciò corrisponda anche agli interessi del cliente commerciale.

8.4 Se il guasto dell’AdServer non influisce in alcun modo sulle AdImpression, in quanto viene comunque raggiunto il numero di impression previsto, newhome non eseguirà alcuna fornitura sostitutiva né accetterà alcun prolungamento.

8.5 In caso di fallimento di una fornitura sostitutiva all’interno del periodo d’inserzione inizialmente prenotato o prolungato, viene meno l’obbligo da parte del cliente commerciale di pagare le prestazioni mediatiche rimaste irrealizzate o mediamente non risultanti nel periodo in questione. Anche in tal caso sono escluse ulteriori rivendicazioni.

8.6 In particolare newhome non si assume alcuna responsabilità per i mezzi pubblicitari che non appaiono ineccepibili a causa di modelli di pubblicazione mancanti o inadatti (reticoli e linee troppo sottili, caratteri microscopici ecc.) e per differenze dovute a fattori tecnici inerenti il metodo di pubblicazione (differenze nei colori).

9. Contestazioni

Il cliente commerciale è tenuto a controllare il mezzo pubblicitario pubblicato subito dopo la prima pubblicazione e a comunicare immediatamente alla newhome ogni eventuale contestazione. Il termine per la comunicazione delle contestazioni in caso di difetti aperti inizia a partire dalla pubblicazione del mezzo pubblicitario, il cui controllo ha portato alla constatazione dei difetti, e termina al più tardi dopo la fornitura del 10% della prestazione mediatica prenotata. Qualora il cliente commerciale ometta di comunicare immediatamente la contestazione, l’adempimento del contratto pubblicitario si considera approvato dal cliente commerciale. I reclami del cliente commerciale in merito alla fatturazione della newhome devono essere presentati entro 10 giorni dall’emissione della fattura.

10. Misurazioni, sconti

10.1 Il conteggio dei mezzi pubblicitari avviene conformemente ai dati mediatici. Se vengono eseguite misurazioni, ad esempio delle «ad impression», il cliente commerciale dichiara determinanti le misurazioni e le metriche di rapporto di newhome.

10.2 Si applicano gli scaglioni di sconto pubblicati nei dati mediatici, salvo diverso accordo scritto.

11. Condizioni di pagamento

11.1 In assenza di un accordo reciproco, le fatture devono essere pagate a 30 giorni dalla data di fattura senza riduzioni del corrispettivo pattuito. Per eventuali riduzioni ingiustificate sarà richiesto il pagamento in un secondo tempo.

11.2 In caso di tardato pagamento, a partire dal 2° sollecito newhome metterà in conto una penalità di mora pari a CHF 30.00.

11.3 In caso di esecuzione forzata, moratoria concordataria e fallimento, saranno aboliti sconti e provvigioni di intermediazione. Sarà richiesta la restituzione delle provvigioni di intermediazioni già pagate. Inoltre, per eventuali inconvenienti sarà addebitato un importo pari al 5% della somma dovuta (non inferiore a CHF 50.00).

11.4 newhome si riserva di controllare in qualsiasi momento la solvibilità del cliente commerciale.

12. Modifiche ai mezzi pubblicitari

newhome rimane libera di modificare in qualsiasi momento in particolare gli spazi pubblicitari messi a disposizione per la prenotazione o di rimuovere parzialmente o in toto tali spazi pubblicitari. Qualora degli spazi pubblicitari già prenotati vengano consistentemente modificati o sospesi da parte di newhome durante il periodo d’inserzione, per le prestazioni mediatiche non ancora acquistate il cliente commerciale riceverà con l’entrata in vigore del nuovo regolamento un accredito che egli potrà utilizzare immediatamente per la prenotazione degli spazi pubblicitari modificati o di altri spazi pubblicitari.

13. Non si applicano le CGC del cliente commerciale

Con la presente vengono escluse dalle parti eventuali condizioni generali di contratto (definite «CGC») del cliente commerciale, quandanche il cliente commerciale faccia riferimento alle proprie CGC e newhome ometta di opporsi espressamente a queste CGC del cliente commerciale.

14. Risoluzione anticipata del contratto

Qualora newhome sospenda uno spazio pubblicitario durante il periodo coperto dal contratto, newhome può recedere dal contratto senza obbligo di indennizzo. Una risoluzione anticipata del contratto non esonera il cliente commerciale dal pagamento dei mezzi pubblicitari già pubblicati. Non saranno effettuati addebiti supplementari per quanto riguarda gli sconti, ma dei rimborsi nel caso in cui al momento della risoluzione del contratto venga raggiunto uno scaglione di sconto più elevato.

15. Disposizioni finali

Le CGC di newhome e le «Linee guida per servizi a pagamento» hanno la precedenza su queste direttive.

Copyright by newhome

Linee guida per gli incarichi pubblicitari del 06.10.2017

​Download PDF